Il mio insolito ma efficace trattamento di bellezza e…Abracadabra sia!

“Ecco il mio segreto. È molto semplice: non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi”. ” L'essenziale è invisibile agli occhi”, ripeté il Piccolo Principe, per ricordarselo.

E per la prima volta nella mia vita ho capito davvero questo prezioso insegnamento di Antoine de Saint Exupèry.

Alle mie spalle il mare di Polignano a Mare in cui si apre il mio viaggio nei meandri della Puglia. Esattamente qui ho trascorso tutta la mia infanzia e dopo tre lunghi anni ho deciso di ritornarci ma, questa volta, con occhi completamente diversi: tra mare, ulivi secolari, sentieri tortuosi ho scovato una bellezza mai vista prima.

E' incredibile di come i luoghi siano sempre gli stessi ma a cambiare siamo noi. Noi che con la nostra bellezza li viviamo, abitiamo, visitiamo, filtriamo in modo sempre diverso.

Questo accade perché la vera bellezza è quella interiore: l’unica che non appassisce, l’unica che non svanisce mai e che può essere vista solo con gli occhi dell’anima.

La bellezza non si misura con ciò che possiamo apprezzare semplicemente guardando con gli occhi.

La vera bellezza è un atteggiamento.

Camminare nell'acqua è un toccasana che distende i pensieri e dà spazio alla voce dell'anima (tappa successiva a Monopoli): viviamo preoccupati delle apparenze, di non sembrare strampalati e di non stonare con la collettività e con le convenzioni che ci imprigionano e che non ci permettono di mostrare al mondo il nostro splendore.

La verità è che non esiste su questa terra un trucco che riesca ad abbellire un cuore brutto. Facciamo molta difficoltà a capire questo, che è inoltre indispensabile per la nostra autostima.

E' facile? Assolutamente no :/

la vera bellezza è riservata a pochi, come la felicità e tutte le grandi imprese di successo, perché va allenata, affrontata, trasformata. E' riservata solo ai più coraggiosi!

E allora: come allenarla ogni giorno?

  • La pratica costante di un'attività fisica, anche di una camminata quotidiana di 40 minuti, favorisce una piacevole sensazione di benessere.
  • Il sesso e il cibo sono strettamente legati al piacere: un'attività sessuale appagante e mangiare cose che ci piacciono, infatti, favorisce il rilascio di dopamina.
  • La musica è un potente dopaminergico perché il benessere e il piacere che procura il suo ascolto sono simili agli effetti provati facendo sesso.
  • Stare (bene) con le persone che amiamo è un antistress naturale poiché aiuta a rilassarsi e produce una sensazione di piacere e benessere.

E poi Matera, un luogo in cui il tempo è sospeso: qui è la storia e l'antica tradizione a raccontare. Un posto in cui le piccole cose si trasformano in grandi cose. Un luogo in cui fermarsi per acquistare piacevoli souvenir da portare a casa per rimembrare piacevoli momenti.

Siate dolci, non permettete al dolore di trasformarvi in duri. Non permettete al dolore di farvi odiare, né all’amarezza di farvi dominare. Create la vostra bellezza, quella che non può essere definita con le parole e date importanza alle piccole cose. 

Perché non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi...❤

With Love

Leave a comment

E-BOOK GRATIS

Inserisci la Tua Migliore E-Mail e Ricevi Ora l'E-book Gratuito per Scoprire Come Trovare Tranquillità e Serenità nella Tua Vita Partendo Dalla Tua Casa.

La registrazione è avvenuta con successo, a breve riceverai un'e-mail con all'interno il link su cui cliccare per scaricare l'e-book!