STILE MAISON GOES TRAVEL: un café s’il vous plait – NIZZA & Dintorni

STILE MAISON GOES TRAVEL: un café s'il vous plait! 

E' incredibile il potere del mare, riesce davvero a trasformare in pace e serenità qualsiasi cosa: anche il mese di Dicembre.

Quando fa freddo e l'unico grande desiderio, al calare del sole, è rintanarsi in casa Nizza offre l'opportunità di vivere e godersi il magico tepore del mese più bello dell'anno a tutte le ore del giorno. 

Noi siamo ciò che facciamo.

E sicuramente donarsi un week end fuori porta regolarmente durante l'anno, è un toccasana per sé stesse riportando equilibrio laddove si è perso. Sono partita così: come un ponte sospeso tra due estremi ma cadente in qualche tratto.

Perdere l'equilibrio per ritrovarlo e risolvere le questioni in sospeso.

Il cuore mi si è riempito non appena abbiamo varcato la maestosa porta dorata dell'albergo a 5 stelline Boscolo Hotel: è come rintanarsi per qualche giorno in un bosco fatato tra grandi fiori rosa, rigogliose foglie verdi, luci morbide, atmosfera disegnata tra il tepore avorio delle pareti e dei soffitti. E nella zona atrio, alzando la testa all'insù, un cono di luce naturale proveniente da un soffitto completamente vetrato illumina la zona di accoglienza e relax.

Stanze meravigliose: letti enormi, bagno curato nei minimi dettagli con campioncini dai profumi esotici buonissimi da provare e belli da vedere. E nel tardo pomeriggio, una tappa alla SPA tra percorsi di benessere, bagno turco, sauna, piscina riscaldata per nuotare e allenare mente, corpo, spirito.

H 10:00 am - Tappa colazione

E per chi ama immergersi completamente tra tipici rituali e tradizioni culinarie: colazione nella tipica boulangerie francese Jeannot. Soddisfa tutti i palati: da grandi a piccini; da amanti del salato ad amanti del dolce; da gustosi salutari a mangiatori senza fondo.

E a pancia piena il viaggio prosegue tra il mercatino dei fiori nella vecchia Nizza: frutta fresca, fiori, stelle di natale, spezie, dolci...colorano con un clima di assoluto charme l'intero luogo. E al fondo, oltrepassando una grande arcata, si arriva sul lungomare folgorati dal mare calmo, blu cielo e i gabbiani che volano bassi.

Percorrendo questa strada la sosta consigliata è nel villaggio di Natale: tutto rigorosamente ordinato, colorato, contornata da serenità. Dolci tipicamente natalizi, fiori, oggetti fai da te, souvenir da prendere e portare a casa come ricordo.

 

H 15:00 pm - Tappa a San Paul de Vance

Si prende la macchina e in 15 minuti circa si giunge in questo piccolo e romantico villaggio medievale, interamente pedonale.

Fra le sue stradine, scalinate, fontane e piazzette, spuntano angoli di pura poesia. È il luogo dove vivono artigiani e pittori, da sempre meta privilegiata di artisti e intellettuali. Merita fermarsi una notte, quando il paese si svuota dai visitatori e il rumore delle cicale invade il silenzio della sera, indugiando fra una cenetta romantica nei localini del paese e una romantica passeggiata lungo le mura, da cui si gode una magnifica vista sulla vallata e fino al mare. Pranzo consigliato per gustare crepes dolci o salate con impasto di quinoa presso la creperie The Artiste. Ideale per vegetariani ma anche per chi ha gusti fini e raffinati.

Perdersi per ritrovarsi.

Perché, a volte, è necessario staccare i nostri occhi dall'ordinarietà per cogliere la bellezza intrinseca in ogni cosa e su ogni cosa di cui questo luogo chiamato "mondo" è contornato.

With Love

Tappe tra cibi, vicoli romantici, soste per rilassarsi.
Ecco i miei consigli:

Hotel Boscolo - Nizza

Boulangerie Jeannot - Nizza

Creperie The Artiste - San Paul de Vance

 

Leave a comment

E-BOOK GRATIS

Inserisci la Tua Migliore E-Mail e Ricevi Ora l'E-book Gratuito per Scoprire Come Trovare Tranquillità e Serenità nella Tua Vita Partendo Dalla Tua Casa.

La registrazione è avvenuta con successo, a breve riceverai un'e-mail con all'interno il link su cui cliccare per scaricare l'e-book!