MY COMMUNITY | La prima linea benessere tutta per la casa

Moglie, Donna, Mamma di due bellissime fanciulle: Leila & Greta.

Fa parte di quella categoria di donne definita “multitasking”.

Una nuova ricerca svizzera svela che il segreto di noi donne di saper fare più cose contemporaneamente, a differenza degli uomini, risieda negli ormoni.

E’ incredibile di come oggi, osservando anche mia sorella Stefania, faccia veramente un sacco di cose: fin dal mattino è attiva al telefono, risponde alle e-mail, fissa appuntamenti, prende in braccio Rebecca e poi pensa a cosa cucinare la sera, fa la lista della spesa, stende i panni puliti e poi…e poi…e poi…

Ecco, quando Giada mi ha contattato per la prima volta ho percepito un’impressione molto simile. Parlava a raffica con quella sua bassa ma dolce vocina passando da un argomento all’altro e Leila sotto che urlava “mamma, mamma, mamma”.

A Maggio 2016 entra a far parte della Community Sensazione Casa.

A Gennaio 2017 ci incontriamo personalmente per la prima volta.

Quel giorno sveglia alle ore 06:00, un’ora dopo in viaggio versione on the road. Direzione Induno Olona, un piccolo paesino del varesotto. Il paesaggio è contaminato da montagne, fitti boschi, casette in legno con i tetti spioventi.

“Marilena voglio emozionarmi ancora…”, così mi scrisse poco prima di natale.

E chi l’avrebbe detto che da lì a qualche mese dopo avrebbe ideato e creato una  linea benessere per la casa tutta sua.

Dopo tanti anni “mi mancava quel fuoco, quella spinta che avevo quando ho iniziato a lavorare in tenera età. Era già tantissimo tempo che volevo intraprendere qualcosa di mio, così deciso di reinventarmi.  Ho imparato ad ascoltare di più, ad osservare di più e, quindi, ad esprimermi di più…Subito dopo, quasi come per magia, è arrivato l’incontro con Anna Molteni – fotografa per passione e professione, creatrice del progetto tessile Abstract”.

Così prende forma Design&Nature – I tessuti che arredano naturalmente casa.

Da avvolgenti foulard in cashmere e seta a cuscini traspiranti imbottiti con pula di farro biologica e semi di lavanda all’interno, avvolti in tessuto di cotone biologico all’esterno. La pula di farro, grazie al Silicio di cui è composto, agisce sui nostri organi attraverso la pelle donando immediati benefici psico-fisici.

Per la serie: addio per sempre a mal di testa, dolori cervicali, sudorazione, allergia agli acari.

In coordinato avvolgenti tende in canapa, bambù, ortica, cotone biologico disponibili in 3 mood.

  • Soft Elegance
  • Urban
  • Contemporary

Tre fantasie. Tre personalità. Tre ispirazioni. Tre modi per accettare ciò che (apparentemente) potrebbe sembrare imperfetto ma è semplicemente diverso.

E’ nell’accettazione della diversità che risiede l’eterna bellezza.

“Appartenere a me stessa”, dice Giada.

Conquistare la serenità e la libertà di sentire che apparteniamo a noi stesse, dovunque siamo, è un obiettivo nelle nostre vite caotiche.

“Creare un ambiente accogliente, che mi offra comfort, calore e relax è un modo di trovare un senso di stabilità e appartenenza in qualunque luogo.”

Un abbraccio rassicurante.

Gli oggetti, i tessuti, i colori disposti attorno a noi creano un legame tra persone e cose. Tende e cuscini di Design&Nature oggi portano la natura in casa ed è come avvolgersi in un tenero e caldo abbraccio inatteso.

E una cosa è certa:

la sinergia tra donne, capaci e sensibili, possono spostare intere montagne.

Qui a Sacro Monte di Varese ospite nella bellissima dimora di Afsun Amirsoleimani in cui risiede il suo Atelier di Luxury Vintage “New2You“. Giornata immortalata grazie allo shooting fotografico a cura di Anna Molteni, creatrice del progetto tessile “Abstract” e poi l’incredibile Giada che con il giallo in abito sprigiona tutta la sua nuova carica di energia e creatività.

Anche questa volta, operazione riuscita.

Passo e chiudo!

N.B. Giada Buzzago oggi fa parte della Community Sensazione Casa. A lei ho dedicato il mio articolo su Casa da Sogno – Febbraio 2017.

PH Anna Molteni

LOCATION Luxury Vintage “New2You

HOME DECOR Arte Casa  by Giada Buzzago

***

P.S. Se ti è piaciuto il mio articolo puoi CONDIVIDERLO sui Social cliccando sulle icone QUI SOTTO, grazie di ❤!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *